cucina tradizionale di Lanzarote

Gastronomia e cucina locale

da Visitare Lanzarote

I piatti della gastronomia e cucina tradizionale di Lanzarote

Il clima e la geografia di Lanzarote hanno determinato lo sviluppo di un’agricoltura poco diversificata, i cui prodotti, insieme ai frutti estratti dal mare, hanno sostenuto la sua cucina. La cucina tradizionale e la gastronomia nuda e semplice, ma varia, è il riflesso del carattere dell’isola e dei suoi abitanti, basato sull’uso massimo di ciò che l’ambiente ha da offrire. La qualità dei prodotti della terra e del mare sono la materia prima essenziale dei piatti.

Negli ultimi anni, la cucina di Lanzarote ha raggiunto alti livelli di sviluppo dovuto al turismo, senza che questo abbia portato alla perdita dei valori culinari tradizionali. Per questo motivo, ha incorporato pietanze che, pur non essendo autoctone, sono state utilizzate nella cucina popolare, come i ceci, gli stufati e il pesce in salamoia, che si aggiungono ai classici cibi delle Canarie o di Lanzarote, come il gofio, che non è altro che farina di mais tostato che costituisce ancora oggi una parte importante della dieta, come lo era per la popolazione preispanica.

Piatti tipici di Lanzarote

Lanzarote vanta una ricca varietà di piatti, molti dei quali sono condivisi con il resto delle Isole Canarie. In ogni caso, si adattano perfettamente alle condizioni dell’isola, caratterizzata dalla tradizionale scarsità d’acqua e dalla presenza di prodotti gustosi.

L’isola ha diversi spazi privilegiati in cui possiamo gustare l’attraente gastronomia dell’isola, molte volte nella cornice di splendidi scenari naturali.

Gofio

Gofio Canario
Gofio Canario

Il gofio è stato storicamente la pietanza più importante delle Canarie, consumato in tutte le isole Canarie fin dall’epoca aborigena. Questo prodotto culinario è una farina di cereali tostata, che può essere consumato in qualsiasi pasto, accompagnato da latte, miele, zucchero o vino, un brodo di pesce ecc…

Il Gofio ha un alto valore nutrizionale, quindi è stato fondamentale nell’alimentazione dei lattanti e dei bambini. Ha anche valori dietetici, aiutando l’apparato escretore a funzionare correttamente. Queste caratteristiche, insieme alla sua produzione quasi artigianale, hanno motivato l’Unione Europea a dichiaralo “alimento di qualità“.

Antipasti tipici di Lanzarote

Gueldes, jareas, lapas, tonno marinato, formaggio sono solo alcuni esempi di antipasti tipici che si possono trovare nei bar e nei ristoranti.

Un piatto tipico sono le acciughe lasciate ad essiccare al sole e mangiate così come sono.

Papas Arrugadas Lanzarote
Papas Arrugadas

Le papas arrugadas (patate rugose) sono forse uno dei piatti più popolari. Preparate con patate piccole o medie, acqua e sale in abbondanza, sono una parte importante di diversi piatti e compagni di altri.

Il mojo è l’accompagnamento perfetto per accompagnare le patate rugose o un piatto a base di pesce. Esistono il mojo rosso o picón, a base di peperoni picón canarino, il mojo verde, a base di coriandolo, e il mojo blanco, a base d’aglio.

Le sardine arrostite si combinano bene con le patate rugose immerse nel mojo. Preparate con abbondante sale, fanno parte dell’immagine tipica dell’asadero di Lanzarote, in cui si degusta il vino e il tempo interpreta il folklore dell’isola.

Pasti tipici di Lanzarote

Il cibo nelle Isole Canarie segue il modello mediterraneo, in cui il pasto principale è il pranzo. Per quell’ora del giorno ci sono diverse opzioni, tra le quali è possibile trovare i piatti che sono stati tradizionalmente parte della dieta dell’isola.

Molti di questi mostrano l’importante presenza del mare, come il brodo di pesce, il sancocho, il pescado cebollado ….

Sancocho canario
Sancocho canario

Il sancocho è uno dei piatti più importanti delle Isole Canarie, preparato con cernia salataspezie, patate, patate dolci, e di solito è accompagnato da mojo e gofio. Lo Sparisoma Cretense, un pesce con bocca a forma di becco di pappagallo che presenta colori molto vari, viene invece preparato in uno stufato molto gustoso.

Tra gli alimenti di lunga durata a base di frutti di mare, salati o essiccati al sole, ci sono lo stoccafisso (jareas) e i tollos, strisce di una specie di squalo tagliate ed essiccate al sole.

Le carni più consumate sono maiale, pollo, coniglio e capra.

Piatti tradizionali sono anche i brodi di miglio e di frumento, gli stufati di verdure e legumi e gli stufati di carne.

Dolci tipici di Lanzarote

Frangollo canario
Frangollo canario

L’isola vanta una serie di dolci dalle radici profonde, come il pane alle arachidi e il rosco de alma (ciambelle), che coesistono con altri dolci delle Canarie, come il frangollo o il bienmesabe.

I dolci dell’isola sono fondamentalmente legati ai festeggiamenti, ma soprattutto ai carnevali e al Natale. La trucha, tipica del Natale e del Carnevale, può essere preparata con ripieno di patate dolci o di capelli d’angelo.

Prodotti tipici di Lanzarote

Lanzarote produce una varietà relativamente ampia di prodotti, nonostante la mancanza di acqua, il caldo e i venti carichi di sabbia del Sahara.

Verdure

Attualmente sull’isola si coltivano una vasta gamma di prodotti, come:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Juampi Camejo Casanova (@camejojuampi) in data:

  • La cipolla, di medie dimensioni, tonda e dalla polpa bianca, è tipica di Lanzarote. Coltivata principalmente nella zona centrale dell’isola, è destinata al consumo interno e all’esportazione.
  • Il pomodoro viene coltivato principalmente per il consumo interno. Si tratta di un prodotto di medie dimensioni e dal sapore intenso.
  • La patata (papa) è un prodotto che compare in molti piatti, ma sicuramente il più popolare è quello delle papas arrugadas accompagnate da salsa mojo.
  • La patata dolce è una delle colture più conosciute di Lanzarote, caratteristica della zona del Jable. Si distingue per la pelle rosa e la carne bianca. È molto apprezzato per il suo gusto, la digeribilità e la bassa fibrosità.
  • L’anguria è un frutto ricco e molto consumato in estate per il suo potere rinfrescante, grazie all’elevato contenuto di acqua. L’anguria di Lanzarote può pesare tra i 15 e i 20 kg, anche se attualmente vengono coltivate varietà più piccole.

Legumi e Cereali

Grano, orzo e segale sono ancora oggi coltivati per ottenere il gofio, il tradizionale alimento canario a base di grano tostato. Il mais è coltivato per utilizzare i suoi chicchi in diversi piatti.

Tra i legumi spicca la lenticchia, tipica di Lanzarote, che si caratterizza per le sue piccole dimensioni e il suo grande sapore.

Carne

Il bestiame dell’isola è composto da diverse specie: capre, pecore, maiali, polli, conigli…

baifo cucina di lanzarote
Capra delle Canarie

Per quanto riguarda le carni, la carne di capra è la più popolare di tutte. La carne di capra si può trovare ovunque andiamo, anche se ognuno di solito la prepara con uno stile personale.

Altri piatti a base di carne possono includere zuppe, con condimenti importanti.

Pesce

Sparisoma Cretense
Sparisoma Cretense

Il pesce, il piatto più comune e ingrediente principale di molti altri piatti, viene cucinato sull’isola in tutti i modi possibili.

Il più noto è il pesce salato, alla base dell’alimentazione delle Isole Canarie fino al XX secolo, attualmente tornato in voga presso i turisti.

Uno dei piatti più importanti e autoctoni è lo stufato chiamato Sancocho, uno stufato di pesce salato con gofio impastato. È abbastanza comune servirlo con le tradizionali salse mojo rosse o verdi.

Altri pesci come il “vieja” (Sparisoma Cretense) viene stufato con tutte le sue squame e servito solo con olio e aceto.

I formaggi di Lanzarote 

Formaggio delle Canarie
Formaggio delle Canarie

Il formaggio di Lanzarote è prodotto principalmente con latte crudo di capra. L’offerta più audace è quella dei formaggi affumicati naturalmente o dei formaggi originali ricoperti da uno strato di gofio o paprika.

  • Formaggio fresco: realizzato senza l’aggiunta di fermenti. Cilindrico e bianco perlato. Aroma di latte fresco di capra e sapore caratteristico di formaggio fresco, lattico e dolce. La pasta è compatta al taglio e di consistenza granulare. Ha una crosta bianca praticamente inesistente.
  • Formaggio morbido: ottenuto da latte di capra a cui vengono aggiunti fermenti lattici e caglio ad una temperatura adeguata per la coagulazione. Il colore è bianco con una leggera tonalità avorio. La pasta offre un taglio compatto e una consistenza cremosa. Ha una crosta bianco-giallastra.
  • Formaggio semistagionato: prodotto con latte di capra canaria a cui vengono aggiunti fermenti lattici e caglio alla giusta temperatura per la coagulazione. Lievemente avorio in tono e dal gusto cremoso, lattico e leggermente pungente, con morbidi toni di latte di capra. Questo tipo di formaggio è disponibile anche in altre varietà: semistagionato con paprika e semistagionato con gofio. Presenta una pasta compatta al taglio e di consistenza cremosa. La corteccia è di colore bruno giallastro nelle varietà al gofio e paprika.
  • Formaggio stagionato: prodotto con latte di capra delle Canarie, caglio, fermenti lattici e sale, presenta anche la varietà di formaggio stagionato con paprika e con gofio. Di colore giallo avorio, dal sapore ricco, cremoso e leggermente piccante. La sua massa è compatta al taglio e la consistenza cremosa. Ha una crosta bruno-giallastra.

Caseifici di Lanzarote

Caseificio Lanzarote
Caseificio Lanzarote

La produzione casearia di Lanzarote è un’attività dalla lunga  tradizione artigianale. Nel corso degli anni si sono aggiunti diversi caseifici industriali, che uniscono le migliori tradizioni con le tecnologie più avanzate.

Quesería El Faro

Il caseificio El Faro dispone di un punto vendita diretto con il pubblico, in cui è possibile acquistare i prodotti. Il caseificio produce diversi tipi di formaggio: fresco, semiaffumicato, affumicato o stagionato. Alcuni formaggi semifreddi e stagionati sono venduti ricoperti di una miscela di olio d’oliva e paprika o gofio, che conferisce loro un sapore unico. El Faro produce anche, in alcune date, un gustoso formaggio da spalmare.

  • Indirizzo: Ctra. de Teguise a Mozaga Km 4,200 – Teguise
  • Telefono: +34 928 52 14 08
  • Fax: +34 928 52 13 20
  • E-mail: [email protected]

Quesería Montaña Blanca

Questo piccolo caseificio di San Bartolomé produce diversi tipi di formaggio, tra i quali spiccano i formaggi freschi. La produzione del caseificio può essere acquistata direttamente nei suoi impianti.

  • Indirizzo: C/ Las Rosas, 21 – San Bartolomé
  • Telefono: +34 928 520 817

Quesería Rubicón

Il caseificio Rubicón è una piccola attività artigianale dedicata alla produzione e vendita di formaggi freschi e stagionati di propria creazione.

  • Indirizzo: Plaza de Femés Nº 3 El filo s/n – Femés

Quesería Finca de Uga

La Finca de Uga è costituita da un allevamento di animali da latte di specie caprina, ovina e bovina e una piccola industria di trasformazione artigianale, che usa solo il latte prodotto all’interno della struttura.

Il caseificio produce una vasta gamma di formaggi, che variano a seconda della composizione, del processo di produzione, della stagionatura, della percentuale di latte, del tipo di caglio utilizzato e della diversità dei formati.

  • Indirizzo: Crta. La Geria Km. 18 (LZ30) – Yaiza
  • Telefono: +34 928 809 977
    +34 630 085 197
    +34 928 524 536
    +34 928 833 980
Sommario
Cucina tradizionale e gastronomia di Lanzarote | Visitare Lanzarote
Nome Articolo
Cucina tradizionale e gastronomia di Lanzarote | Visitare Lanzarote
Descrizione
La cucina tradizionale e la gastronomia nuda e semplice, ma varia, di Lanzarote è il riflesso del carattere dell'isola e dei suoi abitanti, basato sull'uso massimo di ciò che l'ambiente ha da offrire. La qualità dei prodotti della terra e del mare sono la materia prima essenziale dei piatti.
Editore
Visitare Lanzarote
Logo Editore

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento