CONDIVIDI
birdwatching a lanzarote

Fare birdwatching a Lanzarote

Quella del birdwatching, ossia osservare gli uccelli nel loro habitat naturale, è una passione molto rilassante. Il fulcro del Birdwatching a Lanzarote sono le passeggiate lungo la costa, nei boschi, tra le alture o tra i centri abitati, tutti luoghi suggestivi dove è possibile rilassarsi e godersi la natura.

Lanzarote è quindi il luogo ideale per fare birdwatching, soprattutto perché per il “birder” ciò che importa davvero è la qualità piuttosto che la quantità. Sottolineo questo perché le specie di uccelli presenti sull’isola non sono tantissime, ma si possono annoverare sicuramente degli ottimi esemplari.

LE MIGLIORI ZONE PER FARE BIRDWATCHING A LANZAROTE

birdwatching a Lanzarote
Aree birdwatching a Lanzarote

L’isola offre una serie di specie e sottospecie interessanti, tra cui l’ubara africana (Chlamydotis undulata), il corrione biondo (Cursorius cursor), l’allodola del deserto minore (Ammomanes cinctura) e il trombettiere (Bucanetes githagineus). Inoltre, anche se può essere piuttosto difficile da trovare, talvolta è possibile scorgere il falco di Barberia.

1. Risco de Famara

Playa del Risco lanzarote
A passeggio sul Risco de Famara

Il Risco di Famara, in particolare la zona boscosa conosciuta come “el bosquecillo“, è un buon posto per osservare i rapaci migranti di passaggio e passeriformi. In particolare, è uno dei migliori luoghi dell’isola per incontrare il falco di Barberia(Falco pelegrinoides).

Nella stagione appropriata (tarda primavera ed estate), si può vedere anche il falco della Regina (Falco eleonorae) e, se si ha fortuna, il falco pescatore (Pandion haliaetus) e l’avvoltoio egiziano (Neophron percnopterus).

2. Coste di Órzola

Charca de La Laja lanzarote
Charca de La Laja

Lungo la costa che porta ad Órzola ci sono dei luoghi conosciuti come “saladares“, che con la bassa marea attirano un buon numero di trampolieri e altri tipi di uccelli. Qui si possono avvistare il cormorano comune (Phalacrocorax carbo), il falco pescatore (Pandion haliaetus) e il falco della Regina (Falco eleonorae).

Inoltre, questa è la classica zona di svernamento della spatola bianca (Platalea leucorodia) e il posto migliore dell’isola per individuare l’occhione comune (Burhinus oedicnemus).

3. Aree verdi nei villaggi

Mirador de Haria lanzarote
Haría

I villaggi più curati sono Haría, Máguez, Mala e Guatiza a nord e Yaiza e Uga a sud, le cui aree verdi sono molto attraenti per gli uccelli migranti. A Mala e Guatiza si possono vedere facilmente esemplari di tortora dal collare (Streptopelia Decaocto).

4. Saline di Los Cocoteros

Saline di Los Cocoteros
Saline di Los Cocoteros

Questa piccola area di saline nei pressi dell’urbanizzazione Los Cocoteros è un ottimo posto per i trampolieri migranti e per i nidi di fratino eurasiatico (Charadrius alexandrinus).

Inoltre, sono state avvistate in questa zona alcune rarità come la volpoca (Tadorna tadorna), il totano zampegialle minore (Tringa flavipes), il piro-piro pettorale (Calidris melanotos) e il gambecchio di Bonaparte (Calidris fuscicollis), il gambecchio nano (Calidris temminckii) e il falaropo beccolargo (Phalaropus fulicarius).

5. Costa Teguise Golf

Costa Teguise Golf Lanzarote
Costa Teguise Golf

Questa vasta area di prato irriguo è il posto migliore dell’isola per la pernice sarda (Alectoris barbara) e molto buono anche per la tortora dal collare (Streptopelia Decaocto).

Inoltre, risulta molto attraente per una vasta gamma di migranti come il gruccione (Merops Apiaster), il forapaglie macchiettato (Locustella naevia), il pigliamosche (Muscicapa striata), la nitticora (Nycticorax nycticorax), l’upupa (Upupa epops), la beccaccia (Gallinago Gallinago) e molti altri uccelli migratori.

6. Aree verdi nei complessi turistici

costa teguise
Costa Teguise

Costa Teguise, Playa Blanca e Puerto del Carmen hanno aree alberate e molti giardini associati agli hotel, molto attraenti per i migranti, pertanto andrebbero controllate se ci sono migrazioni in corso durante la vostra visita a Lanzarote.

Durante la stagione invernale si possono avvistare alcuni passeriformi come il luì grosso (Phylloscopus trochilus), il luì piccolo (Phylloscopus collybita), il tordo bottaccio (Turdus philomelos), il tordo sassello (Turdus iliacus) o lo storno comune (Sturnus vulgaris).

7. Coste di Arrecife

Arrecife lanzarote
Vista aerea di Arrecife

La costa rocciosa e le scogliere al largo sono il luogo migliore a Lanzarote per avvistare gabbiani e sterne, oltre ad aironi e trampolieri.

Il Parque Islas Canarias, vicino a Playa del Reducto, attira un buon numero di uccelli di passaggio, tra cui l’airone guardabuoi (Bubulcus ibis), che nidifica negli alberi ad alto fusto lungo il viale del mare.

Il posto migliore per gabbiani, sterne e altri uccelli migratori è la scogliera dietro il castello di San Gabriel, dove sono stati avvistati la nitticora (Nycticorax nycticorax), la spatola bianca (Platalea leucorodia), il codone comune (Anas acuta), il gabbiano corso (Ichthyaetus audouinii), il gabbiano corallino (Ichthyaetus melanocephalus), la gavina americana (Larus delawarensis), il beccapesci (Thalasseus sandvicensis), la sterna comune (Sterna hirundo), la sterna di Dougall (Sterna dougallii), il fraticello (Sternula albifrons) e il mignattino piombato (Chlidonias hybrida).

Per finire, lungo Playa del Cable, ci sono dune dove si possono avvistare in buon numero la calandrella (Calandrella brachydactyla) e il trombettiere (Bucanetes githagineus).

8. Salinas de Janubio

salinas del janubio Lanzarote
Salinas de Janubio

La grande area delle saline e soprattutto la laguna di marea sono il luogo perfetto per le anatre migranti e svernanti. Il più interessante in questo luogo è la riva della laguna, dove gli arbusti attirano i migranti di passaggio si possono anche adocchiare svariati trampolieri.

Qui nidificano il Cavaliere d’Italia (Himantopus himantopus) e il fratino eurasiatico (Charadrius alexandrinus) e rarità come il fenicottero rosa (Phoenicopterus roseus).

Inoltre, sono state avvistati esemplari di tadorna ferruginea (Tadorna ferruginea), volpoca comune (Tadorna tadorna), gambecchio di Bonaparte (Calidris fuscicollis), piro-piro macchiato (Actitis macularius) e falaropo beccolargo (Phalaropus fulicarius).

9. Coste di La Santa

Saladar de La Santa

Ecco l’altro “saladar” dell’isola, che attira un buon numero di aironi, egrette, garzette, trampolieri, gabbiani e sterne.

Inoltre, sono stati avvistati in questa zona anche esemplari di spatola bianca (Platalea leucorodia)e di piviere dorato minore (Pluvialis dominica).

10. Lanzarote Golf (Tías)

Lanzarote Golf
Lanzarote Golf

Anche la vasta area di prato irriguo del campo da golf di Tías è un luogo perfetto per il birdwatching a Lanzarote. Tra le specie particolari avvistate all’interno del parco, si possono elencare il mignattaio (Plegadis Falcinellus), il barbagianni (Tyto Alba), il cardellino (Carduelis Carduelis), l’airone cenerino (Ardea cinerea), il gheppio (Falco Tinnunculus), la ghiandaia marina (Coracias Garrulus), la pavoncella (Vanellus vanellus), il piro-piro boschereccio (Tringa glareola) e la pittima reale (Limosa limosa).

Per maggiori dettagli sulla fauna avicola del Lanzarote Golf di Tías, invito a visitare il sito web della struttura, il quale elenca con dovizia le specie presenti all’interno del campo da golf.

11. El Jable

El Jable lanzarote
La pianura di El Jable

Questa vasta pianura sabbiosa è uno dei migliori siti dell’isola per l’ubara africana (Chlamydotis undulata), il corrione biondo (Cursorius cursor) e l’occhione comune (Burhinus oedicnemus).

Altre specie visibili all’interno del Jable sono la calandrella (Calandrella brachydactyla), l’upupa (Upupa epops), la pispola di Berthelot (Anthus berthelotii) e l’averla grigia (Lanius excubitor).

Possono, infine, essere visti in zona durante la stagione invernale esemplari di gufo di palude (Asio flammeus), di falco di palude (Circus aeruginosus), di allodola (Alauda arvensis) e di ballerina bianca (Motacilla alba).

12. Barranco in zona Tabayesco

Barranco de Tabayesco
Barranco de Tabayesco

Questo barranco ha molti alberi ed è il posto migliore dell’isola per osservare la cinciarella delle Canarie (Cyanistes teneriffae).

Inoltre, si possono vedere esemplari di occhiocotto (Sylvia melanocephala) e di sterpazzola della Sardegna (Sylvia conspicillata).

Gli alberi del barranco attirano un buon numero di passeriformi migratori e tordi, oltre a pettirossi (Erithacus rubecula) e capinere (Sylvia atricapilla) nella stagione invernale, che attirano predatori come lo sparviero eurasiatico (Accipiter nisus) e la poiana comune (Buteo buteo).

In zona c’è una piccola diga dove il falco pescatore (Pandion haliaetus), la pernice sarda (Alectoris barbara) e il falco della Regina (Falco eleonorae) si fermano spesso a bere.

13. Ulteriori informazioni

Volendo essere puntigliosi, le specie di uccelli osservabili sull’isola sono molte e molte di più, pertanto nel caso non foste ancora soddisfatti, vi lascio il link al sito AVIBASE, il database mondiale degli uccelli, dove troverete tutti i volatili osservati nel corso degli anni sull’isola di Lanzarote.

COME FARE BIRDWATCHING A LANZAROTE

El Jable
Avvistamenti nel Jable

Le soluzioni sono fondamentalmente due:

  1. Procurarsi una mappa di Lanzarote e girare per conto proprio, con rischi annessi.
  2. Unirsi ad un tour organizzato. Io vi consiglio Eco-Insider, uno tra i migliori team di guide a Lanzarote. Visita il sito ‣

LE MIGLIORI ATTREZZATURE PER FARE BIRDWATCHING

Birdwatching a Lanzarote
Birdwatching a Lanzarote

L’equipaggiamento di chi inizia a praticare birdwatching a Lanzarote è semplice: bastano abiti comodi e dai colori neutri e in sintonia dell’ambiente, un binocolo, una guida per riconoscere gli uccelli e un taccuino con matita per prendere appunti.

Chi vuole trasformare la propria passione in una professione, può usare attrezzature più o meno evolute, ma proseguiamo per gradi e vediamo le attrezzature tecniche consigliate per praticare birdwatching.

Binocolo per praticare birdwatching

In commercio esistono binocoli per birdwatching di ogni fascia di prezzo. Il prezzo è dato dalla potenza di ingrandimento e dal diametro della lente. La luminosità è espressa dalla divisione del diametro per il numero d’ingrandimenti.

Su ogni binocolo sono indicati due numeri: il primo indica la potenza di ingrandimento, il secondo dà informazioni sul diametro dell’obiettivo. I binocoli adatti al birdwatching sono quelli che vanno da 8×40 a 10×50.

Olympus 10×50 DPS
Olympus 10×50 DPS

Vi segnaliamo un binocolo perfetto per praticare il birdwatching: l’Olympus 10×50 DPS.

Nei negozi di ottica, fotografia e articoli per la caccia, si trova al prezzo di circa 82,99 €.

Su Amazon lo stesso binocolo è proposto al prezzo di 74,09 € con spedizione gratuita.

Nessun timore: esistono binocoli molto più economici, quindi anche con un budget iniziale di 20 euro si potrà iniziare a praticare birdwatching.

Abbigliamento per birdwatching

Abbigliamento per birdwatching
Abbigliamento per birdwatching

Una tuta mimetica può aiutare a passare inosservato. Se non avete voglia di acquistare una tuta mimetica, indossate abbigliamento comodo e dai colori quanto più neutrali possibile.

Nei mercatini di settore o con la compravendita online, si possono trovare ottime tute mimetiche con un budget di 20 euro.

Guida per riconoscere gli uccelli

guida degli uccelli

Per riconoscere gli uccelli avete bisogno di un libro illustrato tipo “Guida degli uccelli”. Questa guida fornisce tutte le informazioni necessarie per identificare qualsiasi specie in tutti i periodi dell’anno. I testi descrivono: dimensioni, habitat, areale di distribuzione, identificazione e canto. Le mappe di distribuzione aggiornate forniscono informazioni sulle aree di nidificazione, svernamento e migrazione. Questa seconda edizione include più di 4000 illustrazioni da parte dei più famosi artisti di uccelli del mondo. Ampi aggiornamenti relativi a berte, uccelli rapaci, gabbiani, piccioni, gufi, averle e alcune famiglie di passeriformi.

Sei interessato anche alla fauna di Lanzarote?
Ne parliamo in questo articolo.

Sommario
Birdwatching a Lanzarote: le informazioni utili | Visitare Lanzarote
Nome Articolo
Birdwatching a Lanzarote: le informazioni utili | Visitare Lanzarote
Descrizione
Lanzarote è quindi il luogo ideale per fare birdwatching, soprattutto perché per il "birder" ciò che importa davvero è la qualità piuttosto che la quantità. Sottolineo questo perché le specie di uccelli presenti sull'isola non sono tantissime, ma si possono annoverare sicuramente degli ottimi esemplari.
Editore
Visitare Lanzarote
Logo Editore
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here