tenesar lanzarote

Tenesar

da Visitare Lanzarote
0 commento

Tenesar, Lanzarote: il villaggio perduto di Lanzarote

Il piccolo villaggio di Tenesar, noto anche come Teneza o Tenezar, è un solitario comune di pescatori immerso tra le brulle rocce vulcaniche sulla costa nord-occidentale di Lanzarote. Avvicinandoti al villaggio in auto, noterai che dominano solo tre colori: il nero delle rocce vulcaniche, il bianco delle casette locali e il blu scuro del mare.

Un villaggio fantasma

Il paese non è altro che una manciata di abitazioni sopravvissute alle eruzioni vulcaniche e durante la maggior parte dell’anno Tenesar è abbandonata, dando l’idea di essere finiti in un set cinematografico di un film di fantasmi: l’insediamento è costantemente immerso nel silenzio e si sente solo il suono delle grandi onde che si infrangono nelle rocce. Questo è dovuto al fatto che nessuno vive qui in modo permanente, la gente ha preferito spostarsi in zone più ottimali per una vita “normale”, pertanto i pochi proprietari che hanno deciso di ristrutturare la propria casa tornano a Tenesar solo d’estate o nel fine settimana, per rilassarsi e pescare.

Cosa fare a Tenesar

Cosa fare? Niente. Qui di turismo non c’è traccia: con tutto il ben di Dio che Lanzarote offre, chi mai verrebbe a fare il turista in un luogo così remoto e privo di servizi? Tenesar è totalmente priva di tutto ciò che possa fare al caso di un turista: qui non c’è nulla, se non la magica natura, nuda e cruda, che io tanto adoro e che mi ha fatto amare questo luogo dimenticato dal mondo.

Sul lato est del villaggio c’è una piccola spiaggia nera, Playa Teneza, ovviamente anch’essa priva di visitatori, ma arricchita da piccole barche da pesca colorate di proprietà della gente del posto.

In ogni caso, se sei alla ricerca di un luogo veramente sperduto o sei un amante della fotografia, Tenesar è il luogo che fa per te: dato che è situata sul lato sopravvento di Lanzarote, il tempo a Tenesar è di solito piacevole durante tutto l’anno. Le estati sono fresche, con temperature solitamente intorno ai 29°C in agosto, mentre gli inverni sono abbastanza miti e secchi con temperature per lo più intorno ai 20°C.

Come raggiungere Tenesar

Sommario
Tenesar, il villaggio perduto di Lanzarote | Visitare Lanzarote
Nome Articolo
Tenesar, il villaggio perduto di Lanzarote | Visitare Lanzarote
Descrizione
Il piccolo villaggio di Tenesar, noto anche come Teneza o Tenezar, è un solitario comune di pescatori immerso tra le brulle rocce vulcaniche sulla costa nord-occidentale di Lanzarote. Avvicinandoti al villaggio in auto, noterai che dominano solo tre colori: il nero delle rocce vulcaniche, il bianco delle casette locali e il blu scuro del mare.
Editore
Visitare Lanzarote
Logo Editore

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento