Museo Tanit

Museo Tanit

da Visitare Lanzarote
0 commento

Museo Tanit, Lanzarote: un salto nella storia dell’isola

Il museo Tanit è ospitato nelle antiche cantine di una tradizionale casa canaria del XVIII secolo, nella cittadina di San Bartolomé.

Museo Tanit
Esterno del Museo Tanit

Le sue sale ospitano una visione completa, anche se forse un po’ disordinata, della proprietà e degli averi utilizzati dai nostri antenati fino alla metà del XX secolo. Tutti i modelli di vita passata, lavoro, famiglia, tempo libero e cultura, trovano il loro spazio grazie al ricco materiale conservato con cura dai fondatori dell’installazione culturale, José Perdomo e Remi Quintana.

L’agricoltura e la viticoltura sono due riferimenti fondamentali del museo: il frantoio, l’aratro, il setaccio, il setaccio, la trebbiatrice e il mulino a mano riescono a comporre un’idea precisa del faticoso e sacrificale compito di sussistenza di quei tempi. Tra i pezzi spicca il vecchio torchio Tanit, un complesso contenitore (un torchio di legno) dove le uve venivano pigiate per ottenere il mosto, in funzione dal 1780 al 1902. Il suo stato di conservazione, con 228 anni di vita, è sorprendente e degno dello spazio eccezionale che occupa nel museo.

Museo Tanit: l’esposizione

Museo Tanit
Esposizione del Museo Tanit

Il blocco principale del museo Tanit ospita un’ampia esposizione di ceramiche e pietre, vecchie macchine per la casa, abbigliamento colorato e folcloristico di uomini e donne, oltre a vari pezzi relativi al tempo libero tradizionale come strumenti musicali.

Nelle aree comuni, all’aperto, troviamo le cisterne, le selle degli asini e dei cammelli, i distillatori d’acqua e altre curiosità che replicano un tipico eremo di Lanzarote e un incombusto giardino delle Canarie.

Il museo Tanit ospita una collezione di armi antiche: pistole, fucili da caccia, granate e una spettacolare falconetta del XIX secolo, che doveva essere caricata con 300 grammi di polvere da sparo per sparare un proiettile. In questa sala, l’attenzione del museo è completata dai vestiti del passato, come i cappelli e gli abiti delle Diabletes de Teguise.

Il percorso attraverso il museo Tanit può terminare nel negozio del museo, dove vengono proposti libri sulla bibliografia storica ed etnografica delle Isole Canarie e di Lanzarote.

Orario: Dal lunedì al sabato, dalle ore 10:00 alle 14:00.
Tariffe: 6 euro (gratis per i bambini fino a 12 anni).

www.museotanit.com

Come raggiungere il Museo Tanit

Sommario
Museo Tanit, un salto nel passato di Lanzarote | Visitare Lanzarote
Nome Articolo
Museo Tanit, un salto nel passato di Lanzarote | Visitare Lanzarote
Descrizione
Il museo Tanit, ospitato nelle antiche cantine di una tradizionale casa canaria del XVIII secolo, nella cittadina di San Bartolomé, propone una visione completa delle proprietà e degli averi degli antichi abitanti di Lanzarote fino alla metà del XX secolo.
Editore
Visitare Lanzarote
Logo Editore

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento