Playa del Caletón de Enmedio

Playa del Caletón de Enmedio

da Visitare Lanzarote

Playa del Caletón de Enmedio, Lanzarote: una piccola insenatura cittadina

Data l’insolita assenza di vento, Playa del Caletón de Enmedio è ideale anche in bassa stagione per abbronzarsi indisturbatamente. Il mare è molto calmo e offre le condizioni ideali per nuotare e fare snorkeling. Secondo la gente del posto, la spiaggia diventa di pochi metri più larga con la bassa marea, soprattutto durante i mesi estivi.

La ricerca di un parcheggio intorno a Playa del Caletón de Enmedio risulta essere molto difficile anche in bassa stagione, perciò si consiglia di parcheggiare l’automobile a Puerto del Carmen e di fare una breve passeggiata lungo il famoso lungomare conosciuto come “Avenida de las Playas”.

Non ci sono lettini, ombrelloni, servizi igienici, docce e strutture adibite alla vendita e noleggio di attrezzature per sport acquatici, ma ci sono alcuni ristoranti come il Dreams, il Terraza Playa e il Café La Ola. Inoltre, la spiaggia è situata in posizione centrale sul lungomare principale di Puerto del Carmen, dove si trovano numerosi bar e negozi.

Informazioni importanti per la tua giornata in spiaggia

Non farti cogliere impreparato!

SERVIZI DELLA SPIAGGIA

lettini docce bagni bagnino parcheggio ristorante

ACCORGIMENTI


PERICOLI

CONFUSIONE
Nessuno Nessuna

Gruppi di interesse

Qui puoi vedere a colpo d’occhio se la spiaggia è adatta ai tuoi interessi.

Naturismo

Cani

No barriere

Mappa

Sommario
Playa del Caletón de Enmedio, Tías | Spiaggia dell'isola di Lanzarote
Nome Articolo
Playa del Caletón de Enmedio, Tías | Spiaggia dell'isola di Lanzarote
Descrizione
Data l’insolita assenza di vento, Playa del Caletón de Enmedio è ideale anche in bassa stagione per abbronzarsi indisturbatamente. Il mare è molto calmo e offre le condizioni ideali per nuotare e fare snorkeling. Secondo la gente del posto, la spiaggia diventa di pochi metri più larga con la bassa marea, soprattutto durante i mesi estivi.
Editore
Visitare Lanzarote
Logo Editore

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento