Tinajo

La prima cosa che si vuole fare quando si calpesta il suolo di Lanzarote è andare in spiaggia. Il suo clima straordinario, installato in un'eterna primavera, e le sue lunghe giornate di sole con temperature miti tutto l'anno vi invitano a mettervi il costume da bagno non appena arrivati. Fortunatamente, Lanzarote ha un centinaio di spiagge di tutti i tipi e colori, disposte lungo l'intero litorale da nord a sud senza esclusioni, che offrono diverse possibilità per chi cerca solo un luogo dove poter riposare e prendere il sole e per chi cerca svago, divertimento e onde per fare surf. Le spiagge di Tinajo costeggiano il litorale nord-ovest di Lanzarote e sono perlopiù spiagge nere. Tra queste, famosissima tra le spiagge di Tinajo spicca Playa de la Madera, una zona incredibile dove spicca un impressionante contrasto tra la pietra lavica nera e i vulcani del Parco Timanfaya. Altra meta importante tra le spiagge di Tinajo è Playa de La Ría de la Santa, un vero e proprio santuario per i praticanti del surf, che si radunano qui per cavalcare una delle onde migliori del mondo.

Tinajo

Home Spiagge Lanzarote Tinajo
La prima cosa che si vuole fare quando si calpesta il suolo di Lanzarote è andare in spiaggia. Il suo clima straordinario, installato in un'eterna primavera, e le sue lunghe giornate di sole con temperature miti tutto l'anno vi invitano a mettervi il costume da bagno non appena arrivati. Fortunatamente, Lanzarote ha un centinaio di spiagge di tutti i tipi e colori, disposte lungo l'intero litorale da nord a sud senza esclusioni, che offrono diverse possibilità per chi cerca solo un luogo dove poter riposare e prendere il sole e per chi cerca svago, divertimento e onde per fare surf. Le spiagge di Tinajo costeggiano il litorale nord-ovest di Lanzarote e sono perlopiù spiagge nere. Tra queste, famosissima tra le spiagge di Tinajo spicca Playa de la Madera, una zona incredibile dove spicca un impressionante contrasto tra la pietra lavica nera e i vulcani del Parco Timanfaya. Altra meta importante tra le spiagge di Tinajo è Playa de La Ría de la Santa, un vero e proprio santuario per i praticanti del surf, che si radunano qui per cavalcare una delle onde migliori del mondo.

Playa de Las Malvas, una spiaggia mistica al confine del Timanfaya

Playa de Las Malvas è un’affascinante e isolata insenatura di sabbia nera, lunga appena 300 metri, frutto dell'erosione di colate laviche vulcaniche, al confine del Parque Nacional de Timanfaya. La spiaggia ha un suo fascino mistico, grazie al nero della sabbia e una scia di malva che punteggio l'intero palcoscenico.

Playa Teneza, la spiaggia rustica del pittoresco borgo di Tenesar

A nord della Montaña Teneza, nel nord-ovest di Lanzarote, si trova Playa Teneza, una spiaggia rustica di sabbia e ghiaia nera situata a fianco del piccolo e pittoresco borgo marittimo di Tenesar, lunga 90 metri e larga mediamente 6 metri.

Playa de La Madera, una spiaggia nudista in una zona per...

Playa de La Madera, situata sulla costa nord-orientale del municipio di Tinajo, è una spiaggia nudista di sabbia e ghiaia nera, lunga 85 metri e larga circa 30 metri. Queste zone, bagnate dall'Oceano Atlantico, sono spiagge con grandi scogli e scogliere inadatte alla balneazione.

Playa El Complejo, una spiaggia selvaggia dietro al resort La Santa

A nord del resort La Santa si affaccia sull’Atlantico Playa El Complejo, "La Boca de Abajo", una spiaggia selvaggia di sabbia e ciottoli neri, che rispetto alle sue decine di sorelle sparse lungo le coste dell'intera isola non ha praticamente nulla di affascinante, soprattutto per il contesto in cui è inserita.

Playa de La Ria de La Santa, la spiaggia dell’isolotto di...

Playa de La Ria de La Santa si trova a soli due chilometri dal paese di Marinero de la Santa. Lunga quasi un chilometro, questa spiaggia dispone di una lunga passeggiata dove parcheggiare ed facilmente raggiungibile anche in autobus.

Caleta del Mariscadero, una spiaggia nera dove ammirare il tramonto

Caleta del Mariscadero, situata a nord del Tinajo, è una spiaggia di sabbia, roccia e ghiaia lunga 600 metri. Queste zone bagnate dall'Oceano Atlantico, sono spiagge di grandi rocce e scogliere non adatte alla balneazione.

Playa de Chó Gregorio, una spiaggia isolata nel Timanfaya

Playa de Chó Gregorio, frequentata molto raramente per lo più da naturisti, si affaccia a nord dell'Oceano Atlantico: si tratta perciò di una spiaggia ventosa, anche se la superficie che circonda il litorale ci dà numerosi angoli e fessure che proteggono dal vento.

CHE TEMPO FA OGGI?

Puerto del Carmen
nubi sparse
20 ° C
20 °
20 °
68 %
7.7kmh
75 %
Mar
20 °
Mer
20 °
Gio
20 °
Ven
20 °
Sab
20 °