CONDIVIDI
Casa Museo César Manrique Haría Lanzarote

Casa-Museo César Manrique

L’impronta di César Manrique, presente in ogni angolo di Lanzarote, è ancora più pronunciata nella Casa-Museo Cesar Manrique che è stata la sua casa fino all’ultimo giorno della sua vita; un luogo di massimo interesse situato ad Haría, adatto a coloro che su quest’isola spettacolare vogliono completare la visione artistica e personale di quest’uomo brillante.

Casa-Museo César Manrique
Casa-Museo César Manrique

Chi lo conosceva afferma che nonostante fosse uno studente universitario a Madrid, César Manrique stava già progettando di rivoluzionare il paesaggio dell’isola.

Visita al centro artistico

Casa-Museo César Manrique
L’interno di Casa Manrique

Visitare oggi la sua Casa-Museo, nel nord di Lanzarote, è un lusso per i sensi e per lo spirito, perché l’ambiente in cui l’illustre artista si è circondato trasmette ancora il turbine della creatività in cui ha vissuto e lavorato fino all’ultimo momento; una casa rurale, nel mezzo di un palmeto privilegiato, con camere progettate da César coniugando sapientemente comfort ed estetica.

La recente apertura al pubblico della Casa-Museo Cesar Manrique, dichiarata un Bene Culturali nel 2003, è un progetto della Fondazione che porta il suo nome ed è di per sé un omaggio all’architettura tradizionale nella sua integrazione con la natura.

La Casa-Museo Cesar Manrique occupa una superficie costruita di 1100 metri quadrati; si possono ammirare la sua camera da letto, la camera degli ospiti, il soggiorno, la cucina, due salotti, quattro bagni e due patii.

Casa-Museo César Manrique
L’interno di Casa Manrique

All’interno, i visitatori potranno conoscere i gusti e le preferenze dell’artista grazie a più di 1500 oggetti, tra cui una trentina delle sue opere d’arte, oltre a pezzi di varia natura, come piscine, pentole, chiavi, mobili, tappeti, sculture e libri, così come i suoi strumenti di lavoro.

Il complesso comprende anche una piscina, portico e pergolati, e soprattutto il suo laboratorio, dove giacciono opere, libri e note incompiute…

L’apertura della Casa-Museo Cesar Manrique è un passo importante per il futuro della Fondazione César Manrique e un grande contributo all’infrastruttura culturale e turistica di Lanzarote e soprattutto del comune settentrionale, che già ospita importanti centri d’arte e sculture monumentali, conosciute dall’artista come “Jugetes del Viento”.

Comprendere l’arte di César Manrique

Casa-Museo César Manrique
Lo studio di César Manrique

Visitare Lanzarote e le opere di César Manrique, tra cui i Jameos del Agua, la Cueva de los Verdes, il Mirador del Río e il Parco Nazionale di Timanfaya, e fare un tour all’interno della sede della Fondazione e la Casa-Museo di Haría, permetterà di scoprire la visione futuristica di questo artista illustre, fondamentale per lo sviluppo dell’isola

Perché César Manrique ha saputo anticipare il suo tempo e vedere con gli occhi del cuore le belle opere che l’uomo può fare in armonia con la natura, trasformando luoghi inospitali e poco affascinanti in luoghi veramente belli e pieni di spiritualità.

Casa-Museo César Manrique: costi e orari

La Casa-Museo è aperta tutti i giorni dalle 10:30 alle 14:30 (ultima visita alle 13:50). I posti a sedere sono limitati in base ai turni di visita, quindi si consiglia l’acquisto anticipato dei biglietti presso la Casa-Museo e la Fundación César Manrique (Adulti: 10 € – Bambini: 5 € | Biglietto combinato Casa-Museo/Fondazione César Manrique: 15 €).

Sommario
Casa-Museo César Manrique | Visitare Lanzarote
Nome Articolo
Casa-Museo César Manrique | Visitare Lanzarote
Descrizione
L'impronta di César Manrique, presente in ogni angolo di Lanzarote, è ancora più pronunciata nella Casa-Museo Cesar Manrique che è stata la sua casa fino all'ultimo giorno della sua vita; un luogo di massimo interesse situato ad Haría, adatto a coloro che su quest'isola spettacolare vogliono completare la visione artistica e personale di quest'uomo brillante.
Editore
Visitare Lanzarote
Logo Editore
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here