CONDIVIDI
Monumento al Campesino Lanzarote

Il Monumento al Campesino si trova nel centro geografico dell’isola, nel comune di San Bartolomé. Si tratta di una delle opere di César Manrique con i riferimenti più simbolici, dedicata ai contadini di Lanzarote.

È costituito da una serie di edifici ispirati al prototipo dell’architettura tradizionale di Lanzarote, che non riproducono un modello in cemento esistente, ma combinano gli elementi tipologici più caratteristici delle diverse aree geografiche dell’isola.

In essa sono presenti elementi rappresentativi come camini, soglie, cisterne, patii, carpenterie, frantoi, ecc. César Manrique ha sempre mostrato il suo fascino per l’architettura popolare. Lo considerava un simbolo di identità e un tratto distintivo dell’isola.

Monumento al Campesino: la scultura della fertilità

Isolata sopra l’orizzonte svetta una scultura monumentale chiamata “Fecundidad“, dedicata ai contadini di Lanzarote. È realizzata con antiche cisterne d’acqua di barche a vela e vari oggetti dipinti e assemblati tra loro, formando un insieme di forme geometriche di grande impatto visivo.

Il gruppo scultoreo “Fertilità” è stato progettata da César Manrique ed è stata realizzata da Jesús Soto nel 1968.

A causa della sua complessità, è stato necessario risolvere diversi problemi tecnici durante lo sviluppo, non solo per l’altezza della scultura, 15 metri, ma anche per la far sì che resistesse al vento. La scultura si trova su un monticello roccioso chiamato La Peña de Tajaste, un piccolo isolotto che non è stato influenzato dalla storica attività vulcanica.

Artisticamente, possiamo evidenziare l’audacia delle strutture cubiche che simboleggiano una persona su un animale da soma. La purezza delle linee e la modularità volumetrica fanno di questa scultura un magnifico riflesso dell’arte d’avanguardia.

Monumento al Campesino: un museo “contadino”

Per quanto riguarda il gruppo di edifici de La Casa-Museo del Campesino, possiamo evidenziare la pianta semicircolare che si articola intorno ad una piazza centrale, da cui si distribuiscono numerosi ambienti. All’interno di questi si possono vedere numerosi oggetti e strumenti legati alla cultura isolana e all’agricoltura.

La Casa-Museo del Contadino ed il Monumento alla Fertilità sono una visione lucida e all’avanguardia dell’architettura dell’isola, che sta assumendo un rinnovato vigore grazie, soprattutto, al ponte tra il tradizionale e il moderno.

Monumento al Campesino: nuovi interventi

Proseguendo un progetto sviluppato da César Manrique prima della sua morte, sono state aggiunte altre costruzioni adiacenti, realizzate all’interno di una vecchia cava dedicata all’estrazione della pietra.

Le opere consistono principalmente nella realizzazione di nuovi spazi con destinazioni d’uso specifiche: ristorante, negozio di prodotti artigianali, piazzale per mostre folcloristiche, laboratori artigianali, ecc…

Il Monumento al Campesino è uno degli edifici in cui i visitatori di Lanzarote possono gustare i piatti tradizionali della gastronomia di Lanzarote. La posizione strategica della Casa Contadina e del Monumento alla Fertilità ne fanno il punto focale da cui partire per visitare gli altri Centri d’Arte, Cultura e Turismo.

Centro: dalle ore 10:00 alle 17:45 e in estate dalle ore 09:00 alle 17:45
Caffetteria: dalle ore 10:00 alle 17:45 e in estate dalle ore 09:00 alle 17:45
Ristorante: dalle 12:00 alle 16:00

Orario estivo (15 luglio – 15 settembre)

50 minuti.

Il Monumento al Campesino ospita un ristorante, una caffetteria, un bar e un negozio di souvenir. Parcheggio gratuito e Wifi.

Questo centro è adatto alle persone con mobilità ridotta.

Raccomandato per tutta la famiglia.

Animali domestici non ammessi, ad eccezione dei cani guida.

Sommario
Monumento al Campesino, un'ode alla ruralità | Visitare Lanzarote
Nome Articolo
Monumento al Campesino, un'ode alla ruralità | Visitare Lanzarote
Descrizione
Il Monumento al Campesino si trova nel centro geografico dell'isola, nel comune di San Bartolomé. Si tratta di una delle opere di César Manrique con i riferimenti più simbolici, dedicata ai contadini di Lanzarote. È costituito da una serie di edifici ispirati al prototipo dell'architettura tradizionale di Lanzarote, che non riproducono un modello in cemento esistente, ma combinano gli elementi tipologici più caratteristici delle diverse aree geografiche dell'isola.
Editore
Visitare Lanzarote
Logo Editore
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here