Iglesia de San Ginés

Parroquia de San Ginés

da Visitare Lanzarote
0 commento

Parroquia de San Ginés, Lanzarote: la chiesa del charco di Arrecife

La parrocchia de San Ginés è la chiesa principale della città di Arrecife, capitale dell’isola di Lanzarote.

Originariamente sede di un eremo costruito nel 1574 che conteneva immagini di San Pietro e San Ginés, il quale secondo la leggenda apparve galleggiando nel charco de San Ginés, la chiesa di san Ginesio di Clermont fu inondata e completamente ricostruita nel 1667. Fu poi ampliata nei secoli XVIII e XIX.

La costruzione, realizzata con una combinazione di pietra vulcanica nera e pareti imbiancate a calce, si tratta di una chiesa a tre navate con soffitto in legno scuro in stile mudéjar, oltre alle immagini religiose tardo barocche di San Ginés de Clermont e della Vergine del Rosario. Entrambe sono immagini del 1798 e provengono da L’Avana (Cuba).

Dietro la fonte battesimale c’è un dipinto simbolista di Alberto Manrique che rappresenta la fonte della vita.

La torre della chiesa di San Ginés si ispira al campanile della Parroquia Matriz de la Concepción di Santa Cruz de Tenerife. Si tratta di un’imponente torre quadrangolare eretta nel 1842, con una brillante cupola bianca che domina la piazza e il centro storico.

La Festa di San Ginés de Clermont (patrono di Arrecife), si svolge in agosto. Il giorno principale è il 25 agosto, quando il santo viene fatto sfilare per le strade.

La messa si celebra ogni sera, sabato e domenica e festività comprese, alle 19.30

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento