Playa de la Montaña Roja

Playa de la Montaña Roja

da Visitare Lanzarote

Playa de la Montaña Roja, Lanzarote: una spiaggia con del potenziale per gli sport acquatici

Playa de la Montaña Roja, conosciuta anche come Playa Pechiguera, è una spiaggia cittadina nel sud di Lanzarote, raggiungibile sia a piedi da uno degli alberghi vicini, sia con i mezzi pubblici e l’auto, perfetta per le immersioni e popolare tra i turisti stranieri.

La spiaggia è per lo più pietrosa, ma è molto pulita e meravigliosamente adatta per il nuoto. Sul lungomare si trovano diversi lettini con ombrelloni, riservati agli ospiti del Hotel Royal Monica. Il campo da beach volley dietro il lungomare è sempre riservato agli ospiti del hotel.

Al centro del lungomare di Playa de la Montaña Roja troverete un piccolo chiringuito (un chiosco per la vendita di alimenti e bibite) con graziosi tavoli blu e un’amaca. Anche se il chiringuito è l’unico punto di ristoro della spiaggia, propone molti cocktail e vini, oltre ad una vasta scelta di pizze, hamburger e panini.

Accanto al chiringuito troverete una scuola di immersioni. In questa zona di mare, le condizioni sono buone anche per il kitesurf e il windsurf, ma bisogna allontanarsi dalla costa per trovare il vento giusto.

Informazioni importanti per la tua giornata in spiaggia

Non farti cogliere impreparato!

SERVIZI DELLA SPIAGGIA

lettini docce bagni bagnino parcheggio ristorante

ACCORGIMENTI


PERICOLI

CONFUSIONE
Pietre affilate Rumore

Gruppi di interesse

Qui puoi vedere a colpo d’occhio se la spiaggia è adatta ai tuoi interessi.

Naturismo

Cani

No barriere

Mappa

Sommario
Playa de la Montaña Roja, Yaiza | Spiaggia dell'isola di Lanzarote
Nome Articolo
Playa de la Montaña Roja, Yaiza | Spiaggia dell'isola di Lanzarote
Descrizione
Playa de la Montaña Roja, conosciuta anche come Playa Pechiguera, è una spiaggia cittadina nel sud di Lanzarote, raggiungibile sia a piedi da uno degli alberghi vicini, sia con i mezzi pubblici e l'auto, perfetta per le immersioni e popolare tra i turisti stranieri.
Editore
Visitare Lanzarote
Logo Editore

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento