CONDIVIDI
spiagge nudisti lanzarote

Nudisti a Lanzarote: le migliori spiagge su cui rilassarsi al “naturale”

Lanzarote è, come il resto delle Isole Canarie, un vero paradiso per gli amanti del sole e della spiaggia. L’isola dei vulcani incontra il mare con una vera e propria collezione di spiagge per tutti i gusti e tutte le condizioni: dai grandi banchi di sabbia alle piccole spiagge e calette. Tra queste, c’è anche un buon numero di spazi di profonda tradizione nudista. È bene ricordare che legislazione spagnola non vieta la pratica del nudismo in spazi specifici, quindi più che di spiagge naturiste dobbiamo parlare di spiagge di tradizione naturista, cioè di luoghi dove di solito ci sono bagnanti nudisti. Visitare Lanzarote vi offre una lista dei migliori spazi nudisti dell’isola. Inizieremo dall’unico spazio ufficiale per praticare il nudismo, per poi dedicarci alle migliori spiagge per nudisti a Lanzarote.

Charco del Palo

charco del palo Lanzarote
Charco del Palo

La spiaggia di Charco del Palo si trova nell’omonimo villaggio turistico nel nord-est di Lanzarote, vicino al villaggio di Mala, ed è la prima spiaggia ufficiale per nudisti delle Isole Canarie dagli anni ’70. Partendo dal parcheggio è possibile raggiungere facilmente la spiaggia, dove non è assolutamente necessario privarsi del costume; infatti se preferite restare vestiti, siete i benvenuti a farlo: al Charco del Palo tutti possono indossare e non indossare quello che vogliono!


Playa de Famara

risco de famara Lanzarote
Playa de Famara

Playa de Famara, situata nel nord-ovest di Lanzarote, è senza dubbio una delle spiagge più popolari dell’isola canarina. La spiaggia si può raggiungere dal villaggio di Caleta de Famara a piedi o in auto, passando lungo una strada sterrata. Per via delle dimensioni della spiaggia, qui è possibile rilassarsi indisturbati: gli amanti del nudismo possono godersi le proprie giornate in pace e tranquillità.


Costa Papagayo

Un vero paradiso per i bagnanti. La punta meridionale dell’isola alterna grandi formazioni rocciose di origine vulcanica a spiagge di sabbia dorata e acque trasparenti. Solo il nero della lava rompe l’illusione caraibica. Questa catena di spiagge si trova a pochi passi da Playa Blanca e sono un luogo abituale per i nudisti, esclusa proprio Playa Papagayo, di tradizione non nudista.

Playa de la Cera

Playa de La Cera Lanzarote
Playa de la Cera

Playa de La Cera, è la spiaggia più vicina all’ammiraglia Playa de Papagayo, infatti molti turisti evitano questa spiaggia durante l’alta stagione, poiché si riempie molto facilmente. Le caratteristiche della Playa de La Cera sono molto simili a quelle della sorella: sabbia dorata e scogliere rocciose che incorniciano la spiaggia. Tuttavia, Playa La Cera è molto più grande, il che significa più spazio per stendere il vostro asciugamano. Le scogliere rocciose non solo offrono protezione dal vento e dalle intemperie, ma sono caratterizzate anche da piccole grotte in cui è possibile proteggersi da sguardi indesiderati e godere di un po’ di privacy.


Caleta del Congrio

Caleta del Congrio Lanzarote
Caleta del Congrio

La Caleta del Congrio è una delle spiagge di Papagayo nel sud dell’isola di Lanzarote. La superficie di sabbia chiara è incastonata in uno spettacolare sfondo roccioso di ruvida roccia vulcanica, con piccole grotte a intervalli regolari che possono proteggervi dal vento, dalle intemperie e da viste indesiderate. Infatti, la Caleta del Congrio un tempo era destinata esclusivamente agli amici nudisti, ma oggi è aperta a tutti, perciò soprattutto in bassa stagione si possono incontrare molti naturisti.


Playa Las Mujeres

Playa Mujeres Lanzarote
Playa Las Mujeres 

Playa Mujeres, nel Parco Naturale Los Ajaches, è la più occidentale delle spiagge di Papagayo, nel sud dell’isola di Lanzarote, ed è quella con la più grande area di sabbia, che – come tutte le sorelle – brilla di un ricco giallo dorato al sole. Le dune offrono molto spazio per la privacy. Ci sono anche costruzioni in pietra disposte a semicerchio, che dovrebbero proteggervi dal vento e dagli sguardi indiscreti nel caso voleste prendere il sole senza costume da bagno.


Playa de la Cruz

Playa de la Cruz Lanzarote
Playa de la Cruz

Playa de la Cruz (o Playa del Pozo) è un rifugio perfetto, che offre un sacco di spazio per la privacy. Le grotte nelle scogliere rocciose offrono una buona opportunità per chi non vuole stendere il proprio asciugamano sulla sabbia; inoltre, proteggono anche dal vento e da sguardi indesiderati. Infatti, Playa de la Cruz è perfetta per coloro che vogliono lasciare i loro vestiti da bagno in hotel e vivere il nudismo in libertà.


Caletón San Marcial

Playa Caletón San Marcial Lanzarote
Caletón San Marcial

Il Caletón San Marcial è una piccola insenatura per nudisti che si trova nel Parco Naturale Los Ajaches, la famosa zona dove si trovano le spiagge del Papagayo, nel sud dell’isola di Lanzarote. La piccola baia, lunga solo 35 metri e larga circa 6 metri, è infatti situata tra Playa Mujeres e Playa de la Cruz.


Caletón del Cobre

Caletón del Cobre Lanzarote
Caletón del Cobre

El Caletón del Cobre è una piccola insenatura all’interno del parco naturale protetto di Los Ajaches. Questa piccola spiaggia di 40 metri di lunghezza per 3 metri di larghezza è ricoperta di sabbia dorata ed è bagnata da acque calme, in una zona dove il vento soffia a malapena, quindi è un ottimo luogo per fare il bagno e godersi il sole. Inoltre, el Caletón del Cobre è un must per gli amanti del naturismo e del nudismo sull’isola di Lanzarote.


Barranco del Quíquere

Barranco del Quiquere Lanzarote
Barranco del Quíquere

Il Barranco del Quíquere era un angolo nudista esclusivo appena transitato, tuttavia, da un decennio a questa parte, i mesi di Luglio e Agosto sono inondati di nudisti. In ogni caso, il luogo mantiene questa condizione per la maggior parte dell’anno, benché il momento migliore per godersi la baia è nelle prime ore del giorno e quando il sole comincia a tramontare, circa alle sei e mezza del pomeriggio.


Playa del Risco

Playa del Risco lanzarote
Playa del Risco

Playa del Risco è un vera e propria spiaggia per intenditori, forse perché non è segnalata da nessuna parte, ed è un’ottima opzione per i turisti che vogliono godere di ore di solitudine lontano da rumori e trambusto. La spiaggia non ha nulla da offrire se non pace, solitudine e una vista straordinaria. Ovviamente, si può praticare liberamente il nudismo e prendere il sole come natura ci ha fatti.


Playa Quemada

playa quemada lanzarote
Playa Quemada

Presso Playa Quemada potrete rilassarvi in una delle numerose formazioni rocciose riparate dal vento o gettarvi direttamente in mare: la spiaggia, infatti, è perfetta per il nuoto, in quanto le onde non sono molto alte e l’ingresso in acqua è poco profondo. In questo lido, i praticanti del nudismo possono sentirsi a proprio agio senza essere disturbati da nessuno.


Playa de Las Malvas

Playa de Las Malvas Lanzarote
Playa de Las Malvas

Playa de Las Malvas è un’affascinante e isolata insenatura di sabbia nera, lunga appena 300 metri, frutto dell’erosione di colate laviche vulcaniche, al confine del Parque Nacional de Timanfaya. La spiaggia si affaccia a nord dell’Oceano Atlantico ed è frequentata molto raramente, pertanto è occupata per lo più da nudisti: si tratta di una spiaggia ventosa, anche se la superficie che circonda il litorale ci dà numerosi angoli e fessure che proteggono dal vento.


Playa del Janubio

playa de Janubio Lanzarote
Playa del Janubio

Anche se non è consigliabile fare il bagno presso Playa de Janubio, le scogliere e le pietre color antracite offrono uno straordinario contrasto con l’oceano azzurro e le montagne rosso-marrone sullo sfondo, dando vita a un’immagine generale eccezionale. Visto che molti turisti sembrano preferire le spiagge classiche e che qui tutte le attività acquatiche non sono consigliate a causa del mare sempre in tumulto, a Playa de Janubio si condivide la spiaggia con poche persone, in pace e relax. Pertanto, c’è sempre posto per chiunque voglia privarsi dei vestiti e prendere il sole al naturale.


Spiagge de La Graciosa

La piccola isola di La Graciosa può sfoggiare alcune delle spiagge più belle delle Isole Canarie ed è frequentata anche dai naturisti. Questo piccolo paradiso, in cui non circolano macchine e qualsiasi luogo è accessibile solo a piedi o in bicicletta, offre molteplici opzioni per i nudisti.

Barranco de los Conejos

Barranco De Los Conejos la graciosa lanzarote
Barranco de los Conejos

La zona del Barranco de los Conejos è una zona praticamente selvaggia e incontaminata, in cui la solitudine vi invita a fare il bagno senza alcun vestito addosso e dato l’esiguo numero di persone che si fermano in questa spiaggia, nessuno si fa problemi in merito. A causa di ciò, il Barranco de los Conejos è una delle zone più popolari di Lanzarote per il nudismo.


Playa la Francesa

playa la francesa La graciosa Lanzarote
Playa la Francesa

Playa La Francesa è la spiaggia più ambita della costa sud di La Graciosa, una delle isole dell’arcipelago Chinijo, un miglio a nord-ovest di Lanzarote. Di modesta larghezza, ma lunga 435 metri, La Francesa è divisa in due strisce da una piccola diga naturale in pietra; inoltre, è splendidamente immersa nella natura, risultando completamente isolata e di conseguenza perfetta per privarsi dei vestiti e prendere il sole o fare il bagno completamente nudi.


Playa Montaña Amarilla

playa montaña amarilla la graciosa lanzarote
Playa Montaña Amarilla

Playa Montaña Amarilla, conosciuta anche come Playa de la Cocina, è una piccola insenatura situata ai piedi della montagna chiamata per l’appunto Montaña Amarilla, sull’isola de La Graciosa. L’accogliente caletta, riparata dalla forte corrente del fiume che separa la costa nord-occidentale di Lanzarote dalla striscia meridionale di La Graciosa, è lunga appena 50 metri e le sue acque verdi e turchesi invitano chiunque a farsi un bagno all’istante. La zona balneare non è delimitata solo dalla figura della montagna, ma è anche protetta da due file laterali di pietre naturali che garantiscono la serenità permanente del mare.


Playa de Lambra

playa de lambra
Playa de Lambra

Playa de Lambra, detta anche Amber Beach, è situata nel nord dell’isola di La Graciosa e si può raggiungere a piedi o in bicicletta partendo dalla cittadina di Caleta del Sebo in circa un’ora e mezza. Lunga 600 metri e caratterizzata da sabbia bianca fine, questa spiaggia è praticamente vuota tutto l’anno ed è frequentata solo da esperti surfisti e sporadici naturisti per via del vento che a volte tocca i 70 km/h.


Playa Baja del Ganado

playa baja del ganado Lanzarote
Playa Baja del Ganado

Playa Baja del Ganado è probabilmente la spiaggia meno conosciuta dell’isola. La spiaggia è meravigliosa ed è priva di anima viva, il che dona ad ogni visitatore una sensazione di solitudine, purezza e libertà. Possiamo dire che Playa Baja del Ganado è una spiaggia di contrasti. I colori delle sue acque turchesi e la sabbia bianca si scontrano in modo spettacolare con il colore nero intenso delle rocce vulcaniche che si trovano in modo disordinato su tutta la costa.


Playa de las Conchas

Playa de las Conchas la graciosa lanzarote
Playa de las Conchas

Playa de las Conchas è considerata una delle più belle delle isole Canarie e dà ad ogni visitatore una sensazione di solitudine totale. Fare il bagno a Playa de las Conchas è molto pericoloso a causa delle forti correnti e dei cavalloni che spesso raggiungono la spiaggia in pendenza, ma raggiungerla vale sicuramente la pena, soprattutto perché si presta meravigliosamente per passeggiate romantiche… e ovviamente per prendere il sole in tutta libertà.

Sommario
Nudisti a Lanzarote: le migliori spiagge | Visitare Lanzarote
Nome Articolo
Nudisti a Lanzarote: le migliori spiagge | Visitare Lanzarote
Descrizione
Visitare Lanzarote vi offre una lista dei migliori spazi nudisti dell'isola. Inizieremo dall'unico spazio ufficiale per praticare il nudismo, per poi dedicarci alle migliori spiagge per nudisti a Lanzarote.
Editore
Visitare Lanzarote
Logo Editore
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here